Marianella: “EL, esperienza da ct è vantaggiosa per Conte. I limiti del Leverkusen…”

Il telecronista ha parlato della sfida contro il Bayer, dell’approccio alla gara dell’allenatore nerazzurro e delle caratteristiche dei tedeschi

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Marianella, telecronista di Skysport, ha commentato le parole di Conte alla vigilia della sfida contro il Leverkusen e ha parlato proprio della rivale dell’Inter. Queste le considerazioni del giornalista: «È agonisticamente dentro la gara, per Conte è molto importante. La chiave della partita è non concedere ripartenze, per lui. La gestione atletica e mentale di un Mondiale Conte ce l’ha perché è stato un ct e anche Flick del Bayern Monaco in Champions, da vice, ha avuto questa chance quindi può essere un vantaggio per queste due squadre, le mie preferite se penso a chi dovrebbe alzare i due trofei, EL e CL. I tedeschi sono veloci davanti, ma deboli dietro. Perso Aranguiz non benissimo per loro perché detta i tempi di gioco, è squalificato, e ha anche l’occhio per le coperture importanti. Sono giocatori veloci a fare andare il pallone ed è un’assenza pesante per una squadra che ha limiti difensivi. L’Inter potrebbe aprire la loro difesa con la fisicità dei suoi attaccanti ma anche con la tecnica».

(Fonte: SS24)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy