Villa Bellini? Conte non ha cambiato idea: “Per lui l’Inter è nettamente inferiore alla Juve”

L’allenatore nerazzurro resta fermo sulle sue posizioni

di Marco Macca, @macca_marco

Nello scorso vertice di Villa Bellini, tenutosi ad agosto, Antonio Conte aveva chiesto alla società di non avere obblighi di vittoria, in quanto convinto che l’Inter fosse inferiore alla Juventus nella corsa scudetto. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, l’allenatore nerazzurro non ha cambiato idea rispetto a quella posizione:

L’Inter non può essere obbligata a vincere lo scudetto. Ma soprattutto è ancora nettamente inferiore alla Juventus. E’ questo il pensiero di Conte, che ritiene i bianconeri comunque favoriti per il titolo, nonostante la corsa del Milan. «Sta facendo molto bene e sono contento per Pioli», ha detto il tecnico nerazzurro. Che di certi valori era convinto alla fine di agosto, in occasione del famoso vertice di Villa Bellini, rievocato ieri. E che non ha cambiato idea nemmeno adesso, nonostante possa dedicare tutte le risorse al campionato dopo l’eliminazione dall’Europa“.

(Fonte: Corriere dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy