Coronavirus, la lettera della Roma alla Uefa: si fermino subito le competizioni

Coronavirus, la lettera della Roma alla Uefa: si fermino subito le competizioni

Inviata lettera a Nyon, con invito a ‘presa di coscienza’

di Gianni Pampinella

Dopo aver visto rinviare l’impegno di Europa League con il Siviglia, e prima ancora di sapere della riunione convocata dalla Uefa per martedì per discutere la risposta del calcio europeo all’emergenza Coronavirus, la Roma ha deciso di inviare una lettera a Nyon. All’interno della comunicazione partita questa mattina da Trigoria, apprende l’ANSA, si invita l’organismo continentale ad un presa di coscienza della situazione a livello globale, non solo italiana, e si chiede pertanto di procedere quanto prima con la sospensione delle competizioni europee.

(ANSA)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy