De Carolis (Corsera): “Il nodo rimane il rapporto tra Conte e la dirigenza. Zhang chiede…”

Le dichiarazioni del giornalista

di Gianni Pampinella

Intervenuto nel corso della trasmissione Tutti Convocati, Guido De Carolis parla della situazione in casa Inter e del futuro di Antonio Conte. Questo il commento del giornalista del Corriere della Sera: “Le parti hanno capito che un divorzio non fa bene a nessuno, per motivi economici per l’Inter e nemmeno per Conte, che dopo aver impostato un lavoro potrebbe continuare e battere la Juventus. In una trattativa così, dove ballano 45 milioni di euro ci sono tanti fattori in ballo. Il nodo rimane il rapporto tra Conte e la dirigenza. Il tecnico può essere accontentato solo su alcuni fronti, come la comunicazione e qualche concessione sul mercato. Si può anche andare avanti per convenienza, si parla di professionisti….però servono delle regole chiare all’interno della società. Zhang, oltre ai risultati in campo chiede una limitazione di certi atteggiamenti e certe parole“.

(Tutti Convocati)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy