Dossena: “Derby condizionato dalle assenze, ma Conte trasmette spirito. Per lo scudetto…”

Le parole dell’ex calciatore

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Intervenuto ai microfoni de Il Giorno, l’ex calciatore Beppe Dossena ha parlato così in vista del derby di questa sera tra Inter e Milan.

Che derby di Milano vede?
«Una partita condizionata dalle assenze in casa nerazzurra ma Conte trasmette quel suo spirito da guerriero alla squadra e quelli che andranno in campo saranno dei leoni. Il Milan mi incuriosisce molto. Ha fatto una campagna acquisti mirata, sin dal dopo lockdown è partito col piede giusto. Sin qui però gli avversari non sono stati di grandissimo nome. Il derby è un test vero soprattutto per i giovani che per ora hanno potuto anche beneficiare del fatto che negli stadi vuoti la pressione non c’è. E questo li ha aiutati».

Comunque nella lotta per il titolo ora tutto è più equilibrato.
«Indubbiamente sì. La Juve resta la favorita per qualità e ampiezza del suo organico. Pirlo avrà un bel lavoro da fare in una squadra rinnovata ma ha la stoffa. Inter e Napoli sono comunque lì pronte ad inserirsi».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy