Dzeko-Lukaku, la coppia dei sogni di Conte: da possibili partner a simboli di Roma e Inter

I due avrebbero potuto giocare insieme

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Roma-Inter in programma domani alle ore 12:30 sarà anche la sfida tra Edin Dzeko e Romelu Lukaku: bomber, trascinatori e simboli delle rispettive squadre, ma che avrebbero potuto giocare fianco a fianco. Come ricorda Tuttosport, per Conte sarebbe stata la coppia dei sogni: “Avrebbero potuto giocare insieme. Almeno in un paio di casi, per la felicità di Antonio Conte che da sempre vorrebbe affiancare a Romelu Lukaku, Edin Dzeko. Il motivo è semplice: il bosniaco è l’unico – nell’ottica dell’ex ct azzurro – capace di giocare sia insieme che sostituire il belga“.

SIMBOLI – “La Roma, nonostante i 35 anni che festeggerà a marzo, gira ancora attorno a Dzeko. Edin è tutto: finalizzatore, suggeritore, uomo squadra e capitano. […] Se Dzeko è indispensabile per Fonseca, è banale dire quanto sia fondamentale Lukaku per Conte“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy