FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Eriksen, da Zhang input per standing ovation a San Siro. “Futuro? Tre opzioni”

Getty

Ieri l'Inter ha annunciato la rescissione del contratto che legava Eriksen ai nerazzurri. Una decisione forzata

Matteo Pifferi

Ieri l'Inter ha annunciato la rescissione del contratto che legava Eriksen ai nerazzurri. Una decisione forzata, vista l'impossibilità per il danese di giocare in Italia secondo i parametri medici prestabiliti a livello regolamentare. "L’avventura nel calcio per il danese non finirà qui, considerata la sua ferma volontà di tornare a giocare ad alti livelli in un torneo che permetta di farlo con un defibrillatore", spiega infatti Tuttosport che apre a diverse opzioni: "L’Odense, squadra della città in cui Eriksen vive, è pronto ad accoglierlo a braccia aperte. In subordine ci sono le opzioni che portano all’Ajax (dove gioca Daley Blind che ha avuto lo stesso problema) oppure in Premier".

Zhang pretende il tributo di San Siro

Sempre Tuttosport, poi, sottolinea come, su richiesta di Zhang, sia necessario omaggiare Eriksen con un'ultima volta a San Siro. "In attesa di ritrovare Chris a San Siro per la standing ovation dei tifosi (l’input è arrivato direttamente da Steven Zhang che ha sempre seguito la vicenda in prima persona), ieri l’Italia del calcio lo ha salutato", spiega il quotidiano..

tutte le notizie di