Roma, Fonseca: “Inter difficile da affrontare. Vidal-Brozovic? Visti solo 15/20′. Decisivo…”

Le dichiarazioni del tecnico giallorosso al termine della gara contro l’Inter

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Paulo Fonseca, allenatore della Roma, ha analizzato ai microfoni di DAZN il pareggio per 2-2 contro l’Inter di Antonio Conte nel ‘lunch match’ del 17° turno di Serie A: “Difficile per me commentare questa partita. Penso che abbiamo fatto un bel primo tempo, poi abbiamo lasciato desiderare nei primi quindici minuti del secondo tempo; poi quando l’Inter ha fatto il secondo gol siamo tornati ad essere la stessa squadra, giocando vicino all’area loro. 15/20 minuti del secondo tempo sono stati fatali. Calo fisico? No, perché abbiamo finito la partita così come abbiamo iniziato. Cristante? È entrato bene, è stato decisivo. Nel primo momento di pressione è fondamentale Veretout. L’Inter ha iniziato il secondo tempo abbassando Brozovic e Vidal – hanno giocato solo in quel periodo- nel contempo e abbiamo perso la capacità di pressare. Abbiamo perso aggressività. È difficile affrontare una squadra come l’Inter se non riusciamo a pressare.

Getty Images

Mercato? Un mediano non è un obiettivo. Abbiamo Villar, Pellegrini, Diawara e Veretout. Dobbiamo pensare che quello facciamo durante alcuni momenti della partita lo dobbiamo fare durante tutto il match. Dobbiamo mantenere sempre la nostra identità e la nostra aggressività contro squadre come l’Inter. Derby? Un’altra partita che dobbiamo preparare. Sarà difficile, la Lazio è una grande squadra“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy