FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Fontana: “Conte mi voleva, ma non ce la facevo più. Ronaldo mi accolse ad Appiano…”

Getty Images

L'ex portiere dell'Inter Alberto Fontana ha raccontato il suo addio al calcio e ricordato due grandi brasiliani suoi ex compagni

Andrea Della Sala

Intervistato da Sportweek, l'ex portiere dell'Inter Alberto Fontana ha raccontato il suo addio al calcio e ricordato due grandi brasiliani suoi ex compagni in nerazzurro:

"Del calcio giocato mi manca solo la tensione prima del match, per il resto è stato facilissimo staccarmi da quel mondo. Avevo un contratto con il Bari firmato con il direttore sportivo Perinetti e l'allenatore, Antonio Conte, mi voleva. Ma non ce la facevo più, così ho riconsegnato il contratto e sono rimasto in Romagna. Avversario più forte? Ronaldo. Fu lui che ad Appiano Gentile si relazionò per la prima volta con me, mettendomi subito a mio agio. Adriano? In amichevole, a Madrid, su punizione contro il Real buttò giù la porta di Casillas. Era il 2001. A Bari, tre anni dopo, durante il Trofeo Tim lo vedemmo invece piangere sul pullman e ci raccontò della morte del padre. Le persone sbagliate accanto a lui non lo hanno aiutato".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso