Radu, il futuro rimane un’incognita: tre le ipotesi. E l’Inter tiene caldo un altro nome

Radu, il futuro rimane un’incognita: tre le ipotesi. E l’Inter tiene caldo un altro nome

La dirigenza nerazzurra si interroga sul destino del portiere rumeno

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Rimane ancora da definire il futuro di Ionut Radu: il portiere rumeno tornerà a Milano una volta terminato il prestito al Parma, ma le possibilità che possa rimanere a disposizione di Antonio Conte sono ancora tutte da verificare. Secondo Tuttosport, per Radu ci sono al momento tre ipotesi:

A fine stagione Radu tornerà a Milano e bisognerà capire cosa sceglierà di fare l’Inter che nel frattempo dovrà risolvere anche la questione legata a Padelli, in scadenza di contratto (l’ex granata dovrà valutare se accettare il ruolo di terzo, con Berni che dovrebbe smettere). Marotta e Conte potrebbero decidere di promuovere Radu a vice Handanovic, tenendolo quindi ad Appiano a studiare alle spalle del capitano, oppure prestarlo di nuovo per fargli maturare esperienza. La terza via? Cederlo per arrivare magari a un altro “dodicesimo”. In questo senso bisogna tenere sempre calda la candidatura proprio di Sepe, che ai tempi del Napoli ha già vissuto un esperienza da secondo ad alto livello“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy