CdS – Moviola Verona-Inter, Giacomelli da 6. “Zaccagni su Barella da rosso. E il gol di Lukaku…”

L’analisi del Corriere dello Sport

di Matteo Pifferi, @Pifferii

L’edizione odierna del Corriere dello Sport analizza la direzione di gara da parte di Giacomelli, a cui il quotidiano dà un 6 in pagella nonostante qualche decisione disciplinare rivedibile.

“Partita molto semplice per il triestino Giacomelli, 140ª gara in A della carriera, la quarta quest’anno (è uno dei “derogati” di Nicchi). Non ci sono episodi particolari nelle due aree, le squadre sono state molto corrette, eppure ne è uscita una sfida da 36 falli e ben 6 ammoniti. Proprio dal punto di vista disciplinare, c’è qualcosa da rivedere nelle scelte di Giacomelli”.

GOL ANNULLATO A LUKAKU – Nel finale, dopo l’ennesima sgroppata di Hakimi, Lukaku segna ma commette fallo su Magnani. “La posizione è regolare, Giacomelli punisce il modo con cui si è liberato di Magnani (che non fa molto per rimanere in piedi, ma la mano sulla spalla sinistra c’è)”, commenta il CorSport.

ZACCAGNI DA ROSSO? – Dubbi, invece, sul fallo di Zaccagni su Barella a fine primo tempo. “Il fermo immagine (che però non dà l’idea della dinamica) è impietoso, piede a martello (il sinistro) sulla tibia destra del giocatore nerazzurro. Che ci potesse stare il rosso (non siamo ai livelli di Cuadrado contro la Fiorentina) si evince dal fatto che, fosse arrivato davvero, il Var (Calvarese) non sarebbe intervenuto”, l’analisi del quotidiano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy