FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Marocchi: “Perisic ha imparato a posizionarsi in fase difensiva. Handa? Soprattutto miracoli”

Getty Images

L'ex giocatore ha parlato della scelta di Conte di schierare il croato nella gara conto la Lazio e ha parlato del portiere

Eva A. Provenzano

Prima della sfida tra Lazio e Inter, a Skysport Giancarlo Marocchi ha parlato dei nerazzurri e della formazione scelta da Conte: «Molto offensiva? Perisic ha imparato però a posizionarsi nella fase difensiva quindi quando ripartono in contropiede non è imprendibile come Hakimi ma siamo a quel livello lì. Soprattutto quando crossa il marocchino è pronto a fare gol. Poi c'è Eriksen, occhio perché questa partita potrebbe essere equilibrata. Qualche calcio di punizione, visto che l'Inter segna di testa, lo calcia bene e si è andati in quella direzione».

Getty Images

Su Handanovic ha aggiunto: «Si è calato nella parte del capitano. Non è in mezzo al campo quando magari c'è un litigio tra compagni, naturalmente. Ma se serve, dopo la partita una parola la dice. Poi questa faccia serena, anche in partite che valgono tanto, viene scambiata a volte per quello che guarda la palla mentre entra. Ma non si butta inutilmente, il portiere ogni tanto gol gli tocca a prenderlo. Ma fa soprattutto miracoli. Qualche gol lo prende, magari evitabile. Ma fa soprattutto miracoli». 

«Tocca a Bastoniquesta sera dare una mano ad Eriksenin fase difensiva. Il danese ha bisogno dei compagni ma in cambio potrebbe servire qualche palla di qualità sugli esterni, velocemente», ha sottolineato l'ex calciatore.

(Fonte: Skysport)

tutte le notizie di

Potresti esserti perso