Immobile: “Nessuna polemica, ma ci dicano perché al parco sì e a Formello no”

L’attaccante biancoceleste ha evidenziato le parole del suo presidente e gli ha dato ragione sulla decisione del governo

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Ieri Lotito ha ribadito il concetto espresso anche dall’AIC. Il governo ha scelto di non estendere ai calciatori la possibilità di allenarsi individualmente nei centri sportivi. “Troveremo Immobile a Villa Borghese”, ha detto il presidente della Lazio. E su quella scia arrivano anche le parole di Immobile rilasciate al canale ufficiale del club: «Sono d’accordo con la società e i compagni, il presidente ha ragione quando dice che io e Dzeko possiamo andare a correre a Villa Borghese e non nel nostro Centro Sportivo. Speriamo di poter ricominciare presto anche perché le persone. Non stiamo polemizzando, vogliamo solamente capire perché si può andare a correre al parco e non a Formello, se il campionato non deve ripartite che ce lo dicano, anche molti miei colleghi di altre squadre non vedono l’ora di ripartire». 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy