Talento da paura, un ‘7’ di meraviglia: Marotta e Ausilio anticipano la Juve. Presto all’Inter?

Il nuovo gioiello seguito dall’Inter

di Marco Macca, @macca_marco

De gol e cinque assist: totale sette. In 12 presenze. Questo lo score personale spaventoso di Dejan Kulusevski nella sua prima stagione da protagonista in Serie A, a 19 anni, dopo tre presenze con la maglia dell’Atalanta, club che lo ha lanciato nel calcio dei grandi. E proprio la società bergamasca lo ha ceduto in prestito questa stagione al Parma, con cui il giovane svedese di origini macedoni si sta mettendo in mostra. Su di lui avrebbe messo, secondo il Corriere dello Sport, gli occhi l’Inter, pronta ad anticipare la concorrenza della Juventus. Scrive il quotidiano:

… Viene valutato con estrema attenzione Kulusevski, cartellino di proprietà dell’Atalanta, ma in prestito al Parma. Domenica sera, approfittando del fatto che l’Inter aveva giocato il giorno prima, in tribuna al Tardini per assistere a Parma-Roma sedeva proprio Ausilio. E i suoi erano puntati su questo 19enne svedese, di origini macedoni. Beh, c’è da dire che il ds nerazzurro ha scelto proprio la partita giusta, visto che Kulusevski è stato il migliore in campo. Non una novità, peraltro, visto che in 12 gare, tutte da titolare, ha messo insieme già 2 gol e ben 5 assist. Il gioiellino di Stoccolma aveva incantato pure a San Siro, risultando fondamentale nel pareggio che il Parma era riuscito a strappare. Il suo è un exploit clamoroso, considerando che prima di trasferirsi in Emilia aveva giocato solo 3 volte tra i grandi“.

(Fonte: Corriere dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy