Inter, nessun tampone senza sintomi. E il club nerazzurro si avvarrà di una consulenza importante

Inter, nessun tampone senza sintomi. E il club nerazzurro si avvarrà di una consulenza importante

Dopo la quarantena scattata per 14 giorni, i giocatori dell’Inter saranno monitorati e il club ha chiesto la consulenza del dottor Galli del Sacco

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Isolamento domiciliare per l’Inter e per tutto il suo staff, dopo che la squadra nerazzurra ha giocato domenica scorsa con la Juve e dopo la positività al Coronavirus del difensore bianconero Rugani. Nessuno dei nerazzurri è stato finora sottoposto al tampone e non ci sarà alcun test tra gli isolati, a meno che qualcuno non manifestasse dei sintomi.

“Il club di viale della Liberazione, peraltro, ha prontamente deciso di avvalersi della consulenza del Professor Massimo Galli, infettivologo primario dell’Ospedale Sacco di Milano, ora in contatto costante con il dottor Volpi”, rivela il Corriere dello Sport.

Un chat di gruppo tiene in contatto tutti i giocatori che possono scherzare tra di loro, ma anche condividere i timori e le paure. Serie tv e videogiochi, questi i passatempo dei giocatori dell’Inter. E per la spesa ricorreranno ai servizi online.

Inter, Brozovic e Skriniar si allenano a casa di Marcelo. Lui scrive: “Resto con il mio amico!”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy