Inter, quante bocche da fuoco. Da Hakimi a Vidal e Kolarov: Conte ha un arsenale a disposizione

Il tecnico dell’Inter ha a disposizione tanti giocatori in grado di andare in rete e può migliorare le 110 reti messe a segno nella passata stagione

di Andrea Della Sala, @dellas8427

L’Inter ha dimostrato già nella passata stagione di poter andare a segno con facilità. Con la Fiorentina subito 5 gol, a dimostrazione che la fase offensiva funziona al meglio. E con l’inserimento dei nuovi, si potrà solo migliorare.

“Sensi dodici mesi fa incantava in Italia e in Europa trasformando in oro ogni pallone toccato. Con un calcio alla sfortuna, potrà riprendersi il tempo perduto. E quest’anno Conte ha aggiunto nel motore gli assist e le reti di Hakimi, i gol e gli inserimenti di Vidal e Perisic, oltre a uno specialista sui calci piazzati come Kolarov. E sulle palle inattive la contraerea può sempre contare sui guizzi vincenti di De Vrij, Bastoni e D’Ambrosio, in attesa che magari dal mercato arrivi un altro difensore goleador. E poi c’è Barella (uscito acciaccato sabato sera, col Benevento può riposare), diventato micidiale nel ruolo di incursore e assaltatore dell’area. Tutto in attesa della scintilla di Eriksen. Un potenziale enorme, stavolta davvero pronto a diventare dinamite”, analizza La Gazzetta dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy