Inter alla ricerca dell’equilibrio. Conte nel suo discorso ha battuto su un punto

La squadra nerazzurra ha sette punti in meno rispetto alle prime gare della scorsa stagione

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

All’indomani dalle parole di Rizzoli sull’errore di Piccinini, sul mancato rigore a Perisic nella gara col Parma, il Corriere dello Sport sottolinea: L’ammissione del designatore degli arbitri non darà all’Inter i 2 punti lasciati per strada sabato, ma forse rasserenerà il clima in una squadra che è alla ricerca di equilibri che ancora non ci sono e che oggi partirà per Madrid”.

È proprio sull’equilibrio che si è incentrato il discorso di Conte alla squadra. “Proprio su questo punto il tecnico ha “battuto” parlando con la squadra: serve maggior cattiveria, quella che si è vista solo nelle prime due sfide contro Fiorentina e Benevento. Conte sa che qualcosa da sistemare c’è e per questo sta anche provando a dare la scossa“. Come ha fatto nel caso delle parole su Nainggolan. L’Inter di questo inizio stagione ha 7 punti in meno rispetto a quella della prima con Conte. Anche perché, nonostante vengano concesse poche occasioni alle avversarie, si incassano troppi gol per ‘gli errori dei singoli’.

(Fonte: Corriere dello Sport) 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy