FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

GdS – Campo, aerei, jet-leg e non solo: “Inter, lo strano giorno di vigilia”

GdS – Campo, aerei, jet-leg e non solo: “Inter, lo strano giorno di vigilia”

La Gazzetta dello Sport ripercorre le scorse ore che hanno portato i nerazzurri a viaggiare verso Roma per la sfida di oggi

Alessandro Cosattini

Lautaro Martinez sì o no? È il grande dubbio di formazione di casa Inter per la sfida odierna contro la Lazio. La decisione arriverà in extremis sull’argentino, il piano B prevede l’impiego di Perisic da seconda punta a supporto di Dzeko. Ecco quanto evidenziato dalla Gazzetta dello Sport sulla vigilia vissuta da Inzaghi ieri.

 Getty Images

Uno strano venerdì di vigilia, con un occhio al campo e un altro al traffico aereo: di questi tempi non si studiano solo i rivali, ma pure le coincidenze internazionali o i possibili ritardi seminati lungo il percorso. Così ieri Simone Inzaghi ha guardato i cieli e poi ha aspettato con ansia fino a tarda sera il ritorno del figliol prodigo Lautaro. Anzi, i figlioli rientrati dal Sudamerica sarebbero due, se non tre: Correa ha viaggiato assieme al Toro, e a loro va aggiunto pure l’uruguagio Vecino dal Brasile. Una volta raccolti i cocci, ora Inzaghi spera che le punte argentine, reduci dall’impegno col Perù nella notte di giovedì, battano il jet-leg e ritrovino forza dopo una dormitona in albergo: la sfida di stasera con la Lazio reclama massimo impegno”, si legge.

tutte le notizie di