Inter-Icardi, ci risiamo: lettera dall’avvocato, richiesta pesante. Nell’aria c’è la possibilità che…

Inter-Icardi, ci risiamo: lettera dall’avvocato, richiesta pesante. Nell’aria c’è la possibilità che…

Altra richiesta dell’attaccante argentino

di Marco Macca, @macca_marco

Come accaduto nei mesi scorsi in seguito alla decisione del club di togliergli la fascia di capitano e alla conseguente presunta cattiva condizione fisica, Mauro Icardi ha deciso di affidarsi a un legale per risolvere le sue questioni con l’Inter. Allora era stato l’avvocato Nicoletti a trattare con Marotta per farlo tornare ad allenarsi, questa volta un legale che assiste l’attaccante argentino ha deciso di inviare una mail al club nerazzurro per chiedere alla società di reintegrare il giocatore anche durante le esercitazioni tattiche, cosa che non avviene in questi giorni di allenamenti. Scrive il Corriere dello Sport:

Ieri mattina l’ex capitano si è presentato regolarmente alla Pinetina e ha svolto entrambe le sedute: lavoro atletico con i compagni, poi, quando loro si sono sottoposti ad esercitazioni tattiche in vista del match con il Lecce, lui si è allenato a parte. Niente di nuovo rispetto all’inizio del precampionato, a dispetto della richiesta formalizzata dall’entourage del calciatore, attraverso la lettera di un legale, di poter svolgere tutto il lavoro con i compagni. Cambierà qualcosa nei prossimi giorni? Di certo mettendo la decisione sul suo futuro in stand by Icardi prova a favorire la Juve, che però, se non proporrà come pedina di scambio Dybala e in questo momento non ufficialmente non pensa neppure a lui (…). A meno che non decida di restare da separato in casa con l’Inter, con o senza una battaglia legale che resta nell’aria e mette in dubbio una maxi operazione tra Napoli, Inter e Roma della quale magari si parlerà anche a ferragosto e nei giorni successivi“.

 

(Fonte: Corriere dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy