FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Inter-Juve, moviola CdS: Dumfries su Alex Sandro, la spiegazione del rigore

Getty Images

La moviola del derby d'Italia di ieri, finito 1-1: ruota tutto attorno all'episodio finale del match di San Siro

Alessandro Cosattini

La moviola del Corriere dello Sport sul derby d’Italia di ieri, terminato 1-1 a San Siro. A Edin Dzeko risponde nel finale Paulo Dybala con un rigore inizialmente non visto dall’arbitro Mariani (voto 6 per il quotidiano), poi richiamato dal Var. Ecco quanto evidenziato dal CorSport sull’assegnazione del penalty.

Tutto gira attorno all’episodio del rigore, che Mariani in campo non ha visto (non il rigore, difficile capire se fosse dentro o fuori area, ma il fallo avrebbe dovuto percepirlo) e che Guida, al VAR, non solo ha controllato come posizione, ma anche come infrazione. Corretto l’operato del VAR (è chiaro ed evidente errore, semplicemente perché è fallo), peccato per Mariani, visto che ha sempre condotto la partita (facile, ma pur sempre Inter-Juve) da protagonista. Manca forse un giallo a Danilo (gamba alta che colpisce Dzeko), spesso un po’ troppo “schiacciato” sull’assistente numero uno, Meli. 

Sulla linea dell’area Alex Sandro anticipa Dumfries che gli calcia il piede, Mariani è proprio lì e fa segno che non c’è nulla. Nel VAD di Lissone, Guida vede il calcio: qui non è in discussione l’intensità (non parliamo di trattenute o spinte) ma dell’oggettività del gesto. E’ evidente (come l’errore) che Mariani non l’abbia visto, altrimenti non ci sarebbe stata revisione. Al monitor l’arbitro di Aprilia ci mette poco a valutare, altro segnale che aveva perso il fallo. 

VAR: Guida 6,5

Corretta chiamata su Alex Sandro”, si legge.

tutte le notizie di