Inter-Real 3-1 del 1998, il ricordo della società nerazzurra: “Ci sono partite che…”

Anniversario esatto di quella magica notte: Inter-Real si giocherà il 25 novembre, proprio come nel 1998

di Gianni Pampinella

Ci sono partite che senti battere, ancora oggi, dentro di te.

Ci sono notti che non importa che tu fossi allo stadio o davanti alla tv, che avessi 25 anni oppure 13. Te le ricordi, alla perfezione, minuto per minuto.

Ci sono momenti che profumano inesorabilmente di Anni 90, quelli delle magliette da calcio incredibilmente larghe ma meravigliosamente belle, che ti fanno venire una nostalgia tutta autunnale. Il freddo, il buio, metà settimana, la Champions League. Ronaldo e Baggio con la maglia dell’Inter.

No, quella sera l’Inter non ha conquistato nessun trofeo, il 25 novembre non è una data entrata nella storia nerazzurra come il 22 o il 27 maggio. Ma quella sera l’Inter di Gigi Simoni ha regalato ai tifosi nerazzurri gioia e stupore, sogni e gloria, felicità pura e semplice.

Getty Images

Era il 25 novembre 1998, proprio come sarà il 25 novembre il nuovo scontro tra Inter e Real Madrid. L’ultimo incrocio a San Siro fu proprio quella sera, sempre nel girone di Champions League, sempre dopo una vittoria spagnola all’andata.

Vincere per cancellare la sconfitta e proseguire il cammino, vincere perché di fronte c’erano i campioni d’Europa in carica, vincere perché era l’Inter di Ronaldo, di Zamorano, di Baggio entrato nella ripresa, senza codino ma sempre divino.

(Inter.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy