Jovic accostato all’Inter, il Real lo cede. Ma ha violato le restrizioni e rischia il carcere

Jovic accostato all’Inter, il Real lo cede. Ma ha violato le restrizioni e rischia il carcere

Il calciatore del club spagnolo era a Belgrado quando ha violato le restrizioni per il coronavirus

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Tra i giocatori accostati all’Inter per il dopo Lautaro, qualora fosse ceduto al Barcellona, si è parlato anche di Jovic. Il giocatore del Real Madrid è finito sul mercato. Il Mundo Deportivo scrive che il club della capitale spagnola non vuole più puntare su di lui e potrebbe inserirlo in uno scambio con il Borussia per arrivare ad Haaland. Adesso sono soprattutto i problemi con la giustizia serba a preoccupare il giocatore. L’attaccante si trovava a Belgrado, in Serbia, nel suo Paese, quando ha violato le norme della quarantena. Dovrà presentarsi in tribunale e difendersi, ma rischia una condanna che va da una multa di 1.275 euro agli arresti domiciliari, fino a tre anni di carcere. Altro che calciomercato.

(Fonte: repubblica.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy