Keane: “Sanchez? Tutte queste critiche per lo stipendio, mica è l’unico ad esser pagato”

Keane: “Sanchez? Tutte queste critiche per lo stipendio, mica è l’unico ad esser pagato”

L’ex centrocampista dello United ha parlato del cileno per il quale Marotta sta cercando di ottenere un prolungamento del prestito

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Roy Keane sta dalle parte di Alexis Sanchez e lo difenda da chi lo critica: «Non riesco a capire perché la gente si preoccupa di quanto un giocatore percepisce. La prima cosa di cui si parla è il suo salario. Ma che cosa ha a che fare questo con me o con voi. Altre persone vengono pagate tanto. Nei media, per esempio. Gli attori a volte fanno brutti film e li pagano comunque venti mln di dollari, ma non sento la gente criticarli. Il punto è che è il club a decidere quanto dargli annualmente, il club ha accettato quel contratto e deve quindi onorarlo. Il giocatore ha avuto solo un periodo difficile». L’ad Marotta spera ancora di convincere gli inglesi a lasciare l’attaccante in prestito fino alla fine della stagione in corso. 

(Fonte: Manchester Evening)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy