Kharja: “Bene Hakimi, ma i compagni devono adattarsi a lui. Scudetto? Spero vinca l’Inter”

L’ex centrocampista marocchino ha parlato del suo connazionale e della lotta scudetto

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Houssine Kharja, ex centrocampista di Fiorentina e Genoa – tra le altre – ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di TuttoMercatoWeb. L’ex calciatore ha parlato del suo connazionale Achraf Hakimi e della lotta scudetto con l’Inter di Antonio Conte in corsa.

Come ha visto Hakimi fin qui?

L’ho visto bene anche in Nazionale. Ha fatto gol. Il Marocco ha gestito bene la partita, non è stata particolarmente stancante. Spero che possa fare all’Inter quello per cui i nerazzurri lo hanno preso. È forte. A volte i compagni non lo trovano al momento giusto, devono adattarsi a lui e viceversa”.

Getty Images

Scudetto: Juve ancora in pole?

“La Juve quest’anno farà fatica. Mi diverte il Sassuolo che è una realtà della Serie A. C’è il Napoli. E poi il Milan con Ibra che ha vinto campionati dappertutto. Spero vinca l’Inter. La seconda parte del campionato sarà decisiva“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy