FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Lamouchi: “All’Inter esperienza bellissima. Cuper non mi voleva. Il momento più difficile…”

Getty Images

L'ex giocatore ha parlato della sua esperienza all'Inter

Gianni Pampinella

Intervenuto ai microfoni de Il Posticipo, Sabri Lamouchi è tornato sulla sua esperienza all'Inter e sul rapporto complicato con Hector Cuper. "È stata una bellissima esperienza, ma c’era tanta concorrenza, una rosa fatta di 32 professionisti e tanti nazionali, era molto difficile giocare. Poi è stata un’annata dura per via dei tre cambi in panchina: all’inizio c’era Cuper, poi è arrivato Zaccheroni, quindi Mancini".

CUPER - "Era un uomo duro. Penso che Cuper non mi volesse all’Inter fin dall’inizio, forse per questo motivo non abbiamo parlato tanto durante la stagione. È stata un’annata sfortunata però è stata un’esperienza. C’erano grandi campioni come Zanetti, Vieri e Cannavaro. Giocare nell’Inter è sempre bello anche se non è mai facile trovare spazio in una grande società. Ricordo il momento più difficile, quello in cui abbiamo cambiato allenatore: dopo Cuper è arrivato Zaccheroni. Mi ha colpito l’attitudine della squadra, del club, dei tifosi che sono rimasti vicini ai giocatori con la loro grande passione".

(Il Posticipo)

 

tutte le notizie di

Potresti esserti perso