Martinez sr: “Orgogliosi di mio figlio Lautaro. Quando è partito il fratello era malato e…”

Martinez sr: “Orgogliosi di mio figlio Lautaro. Quando è partito il fratello era malato e…”

Il padre del Toro torna sulla partenza del figlio in Europa direzione Inter

di Marco Macca, @macca_marco

La vita ti mette di fronte a bivi, a scelte, a momenti di emozioni contrastanti. E bisogna giocoforza affrontarle, soprattutto se di mezzo ci sono il futuro e i sogni di un figlio. E’ così che ha fatto anche Mario Martinez, padre di Lautaro. Un figlio che ha lasciato la famiglia per inseguire l’ambizione di giocare in un club importante come lInter. Non è stato facile, per la famiglia Martinez, veder partire il loro Lautaro. Soprattutto per il fratello maggiore del giocatore argentino, malato di epilessia. Emozioni raccontate dal signor Mario, che come riportato da El Intransigente ha dichiarato:

La sua partenza per l’Europa è stata una grande emozione per noi. Abbiamo provato molto orgoglio perché sapevamo che era il suo sogno. E’ stata una sensazione molto strana, perché ci siamo dovuti separare. Suo fratello maggiore è stato colui che ne ha risentito di più, dato che erano molto vicini e facevano tutto insieme. A quel tempo aveva l’epilessia. La separazione ha causato convulsioni e ha dovuto essere trattata. Ora va tutto bene, ma in quel momento era come se una parte di lui fosse stata strappata via. In ogni caso, lo sosteniamo sempre“.

(Fonte: El Instransigente)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy