Inter: Lautaro, una tripletta che sblocca due caselle nel percorso personale. Prima di lui…

Il giocatore argentino ha portato il pallone a casa dopo i tre gol segnati al Crotone e ci sono curiosità su alcuni suoi numeri

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Tripletta perfetta. Lautaro Martinez, come era successo l’ultima volta nel 2017 a Icardi (nella gara contro l’Atalanta) ha segnato di destro, di sinistro e di testa. E si è portato a casa il pallone dell’impresa. Ma è riuscito a sbloccare anche tante piccole caselle personale nel suo personale percorso con l’Inter.

Era da gennaio 2020 contro l’Atalanta che Lauti non segnava un gol nei primi 20 minuti di gioco di un match di Serie A. Ed era da dicembre 2019 contro la SPAL che non metteva a referto una marcatura multipla in una gara del campionato italiano. Il calciatore non ha segnato fin qui più volte in una sfida di Serie A. Quella realizzata contro il Crotone é solo la sua terza marcatura multipla nel massimo campionato.

Un’altra curiosità riguarda la tripletta messa a segna da Lautaro contro i calabresi: nel gennaio 1999 un altro attaccante straniero con la maglia dell’Inter segnò tre reti nella prima partita dell’anno. Si tratta di Ivan Zamorano e quella partita contro il Venezia finì proprio 6 a 2. Corsi e ricorsi storici.

(Fonte: inter.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy