Gasperini-Mihajlovic, che lite! “Parla con i tuoi e non rompere il c…!”. Volano parole grosse

Animi accesi a bordo campo

di Marco Macca, @macca_marco

Partita intensa, Atalanta-Bologna. In campo, ma anche fuori. Anzi, soprattutto a bordo campo. Perché lo ‘spettacolo’ più interessante lo hanno fornito le due panchine, e in particolare i due allenatori: Gasperini e Mihajlovic, protagonisti di un battibecco piuttosto acceso, fatto di insulti e parolacce, che alla fine ha portato all’espulsione del tecnico dei bergamaschi e all’ammonizione del collega rossoblù.

Infastidito da alcune proteste di Gasp all’indirizzo del quarto uomo, infatti, Mihajlovic si è precipitato a rispondere: “Parla con i tuoi, che c…. parli con loro, parla con i tuoi e non rompere il c…., vaff…“. Da lì, la discussione si è accesa a dismisura, costringendo così l’arbitro dell’incontro, La Penna, ad ammonire entrambi. Dopo qualche secondo, però, il direttore di gara decide, evidentemente per qualche parola di troppo di Gasperini, di espellere l’allenatore dell’Atalanta. Il tutto mentre Mihajlovic, distante qualche metro dalla scena, urlava: “Buttalo fuori, così!“.

Gasperini, prima di lasciare il campo, ha gridato: “Perché? Perché a me? Ma cosa fai?!“, per poi rivolgersi alla panchina del Bologna a urlare: “Tutta sta caciara, per colpa vostra tutta sta caciara!“. Insomma, animi accesi che, complice l’assenza dei tifosi, è stata catturata in toto dai microfoni a bordo campo. Offrendo uno “spettacolo” non proprio decoroso…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy