Liverani non si tira indietro: “La Lega ha violato lo statuto. Dovrebbe rappresentare 20 club”

Liverani non si tira indietro: “La Lega ha violato lo statuto. Dovrebbe rappresentare 20 club”

L’allenatore del Lecce parla delle polemiche in Serie A

di Marco Macca, @macca_marco

Nelle scorse ore, Fabio Liverani aveva usato termini durissimi per descrivere la situazione della Serie A in seguito alla decisione della Lega di rinviare Juventus-Inter e altre partite previste in questo weekend. L’allenatore del Lecce non si è affatto tirato indietro e, al termine della partita persa al via del Mare contro l’Atalanta per 7-2, ha dichiarato:

Voglio essere chiaro. E lo dico con tutta la serenità possibile. Io credo che ci siano delle priorità in questo Paese: quella della saluta è del Governo. Il Governo ha stabilito di giocare partite a porte chiuse. Secondo me i tempi e i modi non sono stati da calcio, ma non importa. La Lega però è garante di 20 squadre, non di solo 7-8 club: avrebbe dovuto far slittare di una giornata e trovare un turno infrasettimanale. Da statuto, se la Lega stabilisce una data, quella difficilmente si può cambiare. Se i club non sono d’accordo sull’anticipare le partite del 13 maggio, allora bisognerà giocarle in quel mese, quando ci saranno meno partite vere, non dico non regolari, ma chiaramente con meno tensione agonistica, soprattutto per chi ha magari raggiunto già i suoi obiettivi“.

(Fonte: Sky Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy