Coronavirus, Longhi: “Che senso ha fermare il campionato a porte chiuse se l’Uefa…”

Coronavirus, Longhi: “Che senso ha fermare il campionato a porte chiuse se l’Uefa…”

La posizione del giornalista sportivo sull’emergenza

di Redazione1908

Bruno Longhi, giornalista sportivo, si è posto un interrogativo in merito al senso di disputare le gare di Europa League e Champions League quando è in atto un’emergenza sanitaria e il campionato è stato sospeso: “Ha senso fermare il campionato a porte chiuse se l’UEFA costringe i club a giocare e quindi ad allenarsi come in una situazione di normalità? Lo stop dovrebbe essere europeo, perché il coronavirus non è un’esclusiva italiana”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy