Inter-Ludogorets, Dyakov: “Spiacevole giocare in uno stadio vuoto. Qualificazione? Difficile, ma…”

Inter-Ludogorets, Dyakov: “Spiacevole giocare in uno stadio vuoto. Qualificazione? Difficile, ma…”

Le parole del capitano del Ludogorets alla vigilia della sfida di San Siro tra la formazione bulgara e l’Inter nel ritorno

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Svetoslav Dyakov, capitano del Ludogorets, ha commentato la situazione legata al Coronavirus alla vigilia della trasferta a Milano contro l’Inter per la gara di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League.

Non abbiamo particolari preoccupazioni. Giocheremo una partita ed è spiacevole per noi perché lo stadio sarà vuoto. Attendevamo questa partita contro una grande squadra per giocare davanti a un grande pubblico e non ci fa piacere giocare in uno stadio vuoto“.

Qualificazione? Abbiamo il diritto di sognare. Sappiamo che sarà molto difficile. Andremo a caccia di un risultato positivo e se saremo fortunati magari potrà accadere qualcosa di incredibile. Tuttavia, dobbiamo essere realistici: sarà molto, molto difficile“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy