Lukaku a terra dopo Inter-Shakhtar: “Rabbia simile al post-Siviglia. Per sbollire ha…”

I giorni difficili di Lukaku

di Marco Macca, @macca_marco

Romelu Lukaku è uno che all’Inter tiene davvero. Non manca mai di farlo presente, in campo e nelle interviste. Logico che, come i tifosi, anche l’umore dell’attaccante belga sia influenzato dai risultati della squadra. E così, come accaduto nel post Inter-Siviglia, finale di Europa League, anche dopo Inter-Shakhtar Big Rom ha vissuto giorni difficili, impegnato a sbollire la rabbia. Scrive la Gazzetta dello Sport:

Il centravantone vive, invece, giorni molto difficili per sbollire la rabbia, paragonabili solo a quelli post-Siviglia, ma resta un esempio di dedizione. E la più grande arma da trasferta della storia recente della Serie A: nell’era dei tre punti a vittoria, Lukaku ha la miglior media gol in esterna (0,78, 18 centri in 23 gare)“.

(Fonte: la Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy