Lukaku, sospiro di sollievo: escluse lesioni, nel mirino le sfide con Roma e Juventus

L’attaccante belga siederà in panchina questo pomeriggio contro la Sampdoria

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Sospiro di sollievo per l’Inter: gli esami a cui si è sottoposto nella giornata di ieri Romelu Lukaku non hanno evidenziato lesioni muscolari, motivo per cui l’attaccante è stato regolarmente convocato per la trasferta di Genova. Lo staff medico nerazzurro, tuttavia, sceglierà la linea della prudenza: Big Rom resterà in panchina, così da essere a disposizione e pinemanete recuperato per le prossime sfide contro Roma e Juventus.

Così scrive il Corriere dello Sport: “Gli esami a cui si è sottoposto ieri mattina il totem belga non hanno evidenziato alcuna lesione al quadricipite della coscia destra. Insomma, contro il Crotone, si è fermato in tempo. Un sospirone, quindi, per Conte. Che, a questo punto, può pensare alle sfide con la Roma, domenica prossima, e la Juventus, il 17 gennaio, con Big Rom a guidare l’attacco. Per precauzione, invece, non ci sarà questo pomeriggio con la Sampdoria. O meglio, non farà parte dell’undici titolare, ma si accomoderà in panchina. L’allarme, infatti, è talmente rientrato da aver permesso una convocazione del centravanti, che è partito regolarmente con la squadra. Una normale e adeguata cautela, alla luce della situazione, sconsiglia, evidentemente, un impiego dall’inizio. In caso di necessità, magari, Lukaku potrà essere gettato nella mischia nella ripresa. Ma si cercherà di farne a meno“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy