Mancini: “Spero che all’Europeo confermino i 5 cambi e allarghino le rose. Il vantaggio…”

Il ct della Nazionale italiana ha parlato in una conferenza stampa di fine anno e si è soffermato sugli europei

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Nella conferenza stampa di fine anno, il ct dell’Italia – l’ex tecnico dell’Inter Roberto Mancini – ha parlato dei cambiamenti che possono essere introdotti all’europeo a causa del covid19. «Già il fatto che abbiano allargato le sostituzioni da 3 a 5 per quest’anno è positivo e spero venga confermato per l’Europeo. Sarebbe poi una buona cosa allargare la rosa da 23 a 26-27, sicuramente aiuterebbe me a fare le convocazioni. Perché non sarà facile. Il programma per la preparazione non dovrebbe cambiare rispetto a quello dell’anno scorso, rimarrà così. C’è poco tempo per prepararsi. Avere tanti appuntamenti così importanti in un anno solare non succederà più, credo che possa essere un vantaggio e un motivazione in più», ha sottolineato il mister.

(Fonte: agenzia)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy