Marani: “Inter, non vedo elettricità. Come se Conte avesse preso la follia dai nerazzurri”

Così il giornalista sul pareggio in Champions dell’Inter

di Marco Macca, @macca_marco

Intervenuto negli studi di Sky Sport 24, Matteo Marani ha commentato la situazione in casa Inter dopo il pareggio per 2-2 in Champions League contro il Borussia Moenchengladbach, risultato frutto di alcune disattenzioni in difesa da parte dei nerazzurri:

Io non sto vedendo l’Inter di Conte. La squadra gioca, ma manca la corrente, ovvero la ferocia, la grinta, la fame e l’ossessione di vincere. L’anno scorso, Conte non aveva la squadra più forte del campionato, è stato lui a fare la differenza. In questo inizio di stagione ha già preso 10 gol. Le assenze ci sono, ma l’assenza più grande in questo momento è lo spirito, l’elettricità che Conte sa trasmettere. Se guardiamo i giocatori, per ora sono tutti sotto il loro livello. L’Inter, improvvisamente, ha una fragilità che prima non aveva. E’ come se questa partita avesse cambiato la sua fisionomia. I nerazzurri hanno smarrito la loro essenza: è come se Conte avesse preso un po’ della pazzia dell’Inter e non l’Inter la razionalità di Conte“.

(Fonte: Sky Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy