FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Mazzarri: “Inter una corazzata, li aggrediremo alti. Nandez? Spero rimanga”

Mazzarri: “Inter una corazzata, li aggrediremo alti. Nandez? Spero rimanga”

Le parole del tecnico del Cagliari alla vigilia della gara contro la squadra di Inzaghi

Gianni Pampinella

Alla vigilia della gara con l'Inter, Walter Mazzarri ha presentato la gara in conferenza stampa. Queste le dichiarazioni del tecnico del Cagliari: "Sappiamo che affrontiamo una corazzata, una delle più forti, vediamo cosa stanno facendo. Faremo di tutto per mettergli in difficoltà, dobbiamo avere coraggio. Gli aggrediremo alti, pressandoli e vedere se riusciamo. La gara dura 90′, sono bravissimi in tutto, cercheremo di metterli in difficoltà con o senza palla. Sarà difficile recuperare palla contro l’Inter, sono bravi su tutto. Voglio vedere bravura nell’uscire dal pressing e fare meno errori in transizione, contro una squadra così si paga tutto carissimo".

 Getty Images

"Non dico la formazione. Dalbert può fare sia l’esterno che la mezzala, sono le mie valutazioni in base agli avversari. Devo mettere in campo i migliori giocatori che ho in rosa, non solo in base al modulo. La duttilità mi aiuta a mettere i migliori, può fare più ruoli. Si è abituato. L'Inter ha la migliore della Serie A, hanno pochi punti deboli. Se esprimiamo il nostro calcio con la palla mossa in modo rapido possiamo fare male, dobbiamo farci rincorrere e fargli avere delle crepe. Brozovic, Barella e Calhanoglu sono abituati ad avere il pallino del gioco quindi se siamo bravi a farli correre possono soffrire. Nandez? Voglio pensare che stia con noi a gennaio, voglio recuperarlo già con l’Udinese. Chi giocherà domani sarà meno rapido e meno bravo tecnicamente. Vedremo, non è facile sostituire Nandez ma confido nella mia squadra".

(Cagliari Calcio)

 

tutte le notizie di