FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Mazzarri: “Inter fortissima, ma non esiste arrendersi così. Non posso accettare…”

Getty Images

L'analisi del tecnico al termine della gara persa contro l'Inter

Gianni Pampinella

Al termine della pesante sconfitta contro l'Inter, c'è rabbia per una reazione che non c'è stata nelle parole di Walter Mazzarri. Queste le dichiarazioni del tecnico: "Nei primi venti minuti qualcosa di buono si è visto, eravamo abbastanza compatti. Non mi è piaciuto quasi niente della prova odierna. L’Inter aveva un altro passo, faceva viaggiare la palla in modo diverso e ci può stare, non è pensabile però che loro avessero molta più voglia di noi, che invece non siamo stati cattivi, veementi. Così non va bene, non posso accettare questa passività, ci siamo sciolti dopo lo 0-2. Se ci vogliamo salvare occorre lottare su ogni pallone, contro chiunque, raddoppiando e correndo il doppio di chi hai davanti".

 Getty Images

"L’Inter è fortissima, lo sapevamo. Non posso però accettare, soprattutto dopo il secondo gol subito, che un Cagliari che si deve salvare abbia questo atteggiamento. Non si può non fare un fallo, non contrastare nel modo giusto, dispiace tutto ciò per i nostri tifosi, che sono straordinari e meritano ben altro. Si può perdere contro l’Inter, ma non in questo modo. Non esiste arrendersi così, dal 2-0 in poi. C’è differenza tecnica notevole con i nerazzurri, siamo in difficoltà per qualche assenza di troppo, ma non è ammissibile avere questo tipo di mentalità. Occorre cambiare rotta in modo deciso. Come? Ho le mie idee, quando sarò con la squadra parlerò coi ragazzi, voglio un altro tipo di prestazione e testa, non è accettabile quello che abbiamo visto oggi".

(cagliaricalcio.com)

tutte le notizie di