Mercato fino a Natale, abolita la finestra di gennaio: il piano della Fifa. Le leghe…

Gli organi mondiali del calcio pensano alle misure straordinarie da adottare per far riprendere le attività

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

La Fifa, in attesa che le attività agonistiche riprendano, prova a dare delle linee guida da seguire per limitare i danni economici prodotti dall’emergenza coronavirus. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, una delle misure straordinarie che verranno proposte è quella di tenere aperto il calciomercato fino a Natale, abolendo la sessione di gennaio:

Un mercato unico, che durerà anche quando la stagione è in corso, con tanto di abolizione della finestra di gennaio. Il gruppo di lavoro di Uefa, Eca, Federazioni e Leghe Europee ha ricevuto dal Bureau della Fifa le linee guida in base alle quali gestire le 16 settimane previste dal calendario internazionale per le contrattazioni relative ai cartellini dei giocatori.

In teoria ogni Federazione potrebbe decidere autonomamente (in passato per esempio l’Inghilterra e l’Italia hanno chiuso a metà agosto il mercato), ma questa è una situazione straordinaria e ci vogliono scelte condivise. L’idea, dunque, è quella di creare una finestra comune a tutte le Leghe europee, con una data di inizio e di fine delle trattative per tutti“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy