Coronavirus, Mourinho allenerà a distanza i giocatori del Tottenham

Coronavirus, Mourinho allenerà a distanza i giocatori del Tottenham

Oltre agli allenamenti individuali i giocatori del club inglese lavoreranno con delle sessioni video organizzate dall’allenatore

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Tutti a casa ma ci si deve allenare. E allora il Tottenham ha deciso di ricominciare con gli allenamenti a distanza. Mourinho terrà, insieme al suo staff, delle sessioni video per i giocatori che resteranno però nelle loro residenze. Lo ha ufficializzato il sito del club inglese. La Premier League è stata per ora posticipata al 30 aprile e gli Spurs hanno pensato a programmi individuali. Ogni giocatore, proprio come è successo in casa Inter, ha ricevuto a casa i materiali per allenarsi: cyclette, pesi e tappeti. Anche Son Heung-Min e Steven Bergwijn, che sono infortunati, parteciperanno all’allenamento ‘a distanza’ programmato da Mou rispettivamente dalla Corea del Sud e dall’Olanda.

(fonte: tottenhamhotspur.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy