FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Nainggolan: “Non sono un cattivo ragazzo. Tutti bevono un bicchiere di troppo. Dicono…”

Nainggolan: “Non sono un cattivo ragazzo. Tutti bevono un bicchiere di troppo. Dicono…”

L'ex centrocampista dell'Inter torna su un episodio che in Belgio ha fatto molto discutere

Gianni Pampinella

Solo una settimana dopo il suo ritorno ad Anversa, Radja Nainggolan ha fatto subito parlare per un episodio negativo. Il centrocampista è stato intercettato da una pattuglia della polizia per eccesso di velocità e guida in stato di ebbrezza. Nel corso del programma 'The Cooke & Verhulst Show' su Play 4, l'ex centrocampista dell'Inter torna su quella serata. "Mi hanno ritirato la patente per un mese e mezzo. Guarda, quelle sono cose che succedono. Sono un cattivo ragazzo? Affatto".

"Vivo come una persona normale. Tutti bevono un bicchiere di troppo a volte, giusto? Ogni tanto esco con i miei amici. Non ci vedo niente di sbagliato in questo. Dicono che ho dato un cattivo esempio ai bambini, questo, quello. Ma allora non dovrei avere più una vita? Allora dovrei solo allenarmi e restare a casa? Cerco di vivere il più normale possibile. Come un normale essere umano in carne e ossa. Se mi succede qualcosa, va immediatamente sui giornali".

(hln.be)

tutte le notizie di