Padovan: “Con Conte non siamo mai contenti comunque si comporti. Barella e Vidal…”

Troppo calmo rispetto al solito? Il giornalista ha parlato del mister e del momento che sta vivendo con l’Inter

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Su Skysport, il giornalista Giancarlo Padovan ha detto la sua sull’atteggiamento attuale di Antonio Conte: «Oddio, con lui non siamo mai contenti. Quando è su di giri non ci va bene, se è sedato come in questo momento non ci va bene lo stesso. Lui è un temperamentale e dovrebbe recuperare la veemenza che trascina la squadra. Durante la partita lo è. Nel post partita meno ed è molto più equilibrato. Significa che la squadra lo soddisfa ma i risultati non parlano la stessa lingua di Conte», ha sottolineato.

Queste le sue parole su Barella e Vidal: «Può giocare da interno o da mezzala. Ma adesso che l’Inter è in difficoltà può fare anche il trequartista. Ha capacità di inserimento e risoluzione con cui può risolvere le gare. Ma sa fare la mezzala bene, vince tanti contrasti, mette in campo quantità e qualità, è un giocatore completo. Sono perplesso dal Vidal attuale, tanto di più non può dare. Conte si aspetta di più. Pensavo giocasse a ridosso delle punte e senza l’arrivo di Kanté il progetto è abortito. Con il Borussia ha deciso due volte la partita in negativo. Deve crescere, sentire di più il peso del ruolo ma non mi convince. L’acquisto è servito a Conte per rafforzzarsi nello spogliatoio. Lui e Kolarov gli danno questo tipo di certezza».

(Fonte: SS24)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy