Paganin: “Fondamentale Vidal, Conte ha inciso con i cambi: il messaggio alla squadra…”

L’analisi della vittoria dell’Inter contro il Torino

di Redazione1908

Max Paganin ha analizzato la vittoria dell’Inter sul Torino: “La partita si riassume con un tempo e un quarto d’ora regalato per poi cambiare decisamente marcia. I cambi? Oggi Antonio Conte ha inciso togliendo Gagliardini e lasciando in campo Sanchez con un 3-4-3  e mettendo più pressione sulle corsie esterne. Hanno dimostrato la voglia di portare a casa il risultato e questo fa la differenza. Vidal e Barella hanno trascinato la squadra ad un certo punto. Conte ha pensato di dover dare un messaggio alla squadra per ribaltare la partita. Skriniar teneva di più la posizione e questo ti permetteva di attaccare di più il Torino. Il Toro ha lavorato soprattutto sulle ripartenze. Lukaku ha trovato un po’ di difficoltà all’inizio della gara. Era un po’ che non giocava con l’Inter”.

Getty Images

IL CENTROCAMPO – Fondamentale l’apporto di Vidal e dei centrocampisti. Vidal e Barella hanno sradicato il pallone sul gol di Sanchez e chi è andato a prendere la palla dalle mani di Sirigu? Vidal. Il Torino da lì non più riuscito a rientrare in partita. Lukaku ha fatto sette doppiette nelle ultime 21 partite. Direi che è un giocatore che ha numeri pazzeschi. Lukaku ha ritrovato il suo gemello del gol. Ormai per il Toro non c’era più storia. Vittoria importantissima in ottica Real. Quest’anno l’Inter recupera le partite, è molto importante perché mentalmente ti dà la sensazione di poter rimediare in corsa. Al Real mancheranno giocatori importanti, si tratta di una di quelle partite alla portata e che potrebbero svoltare la stagione”.

Getty Images

(Inter TV)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy