FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Pazzini: “Inter, contro la Fiorentina gara spartiacque: non può perdere punti. Lukaku…”

Getty Images

Le parole del doppio ex di giornata: "Inter troppo dipendente da Lukaku? Qualsiasi squadra lo sarebbe. E per lo scudetto..."

Fabio Alampi

Viglia di campionato per l'Inter di Antonio Conte, che domani sera affronta la Fiorentina. Il Corriere dello Sport ha intervistato Giampaolo Pazzini, doppio ex di giornata.

Giampaolo Pazzini, da doppio ex, quando pensa a Fiorentina-Inter cosa le viene in mente: la felicità per il debutto in Champions League, in viola, o la gioia per il gol numero 100 segnato al Franchi con i nerazzurri?

"Con la Fiorentina ho realizzato il sogno di bambino, giocare in Champions. E' stata un'emozione straordinaria. Ricordo bene anche la rete messa a segno con la maglia dell'Inter a Firenze, di destro. Sono due flash che fanno parte della mia storia. Sono convinto che questa volta Fiorentina-Inter possa diventare uno spartiacque".

Per chi?

"Soprattutto per l'Inter, che in questo mese dovrà fare i conti con un calendario difficile. Non possono perdere altri punti. Da parte della Fiorentina, invece, mi aspetto la prestazione giusta per tirarsi definitivamente fuori dalla zona calda della classifica".

"Qualsiasi squadra lo sarebbe (ride, ndr). E' un giocatore che nel campionato italiano fa la differenza e quando manca si sente. E' uno degli attaccanti più completi".

Lo scudetto è affare tra le milanesi oppure la Juventus può tornare in corsa?

"La Juventus c'è eccome. Per la qualità della rosa. E questo peserà non poco nella corsa al tricolore".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso