FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

CdS – Inter, come cambia la squadra senza Lukaku: Conte senza un’alternativa. A Firenze…

Getty Images

L'assenza dell'attaccante belga contro la Juventus si è fatta sentire: il peso specifico di Big Rom va oltre i gol segnati

Fabio Alampi

La semifinale di andata di Coppa Italia ha dimostrato, se mai ce ne fosse stato bisogno, l'importanza di Romelu Lukaku per l'Inter. Senza di lui, come evidenzia il Corriere dello Sport, cambia inevitabilmente anche il modo di giocare della squadra:

"Senza Lukaku è un'altra Inter. La semifinale d'andata di Coppa Italia ha confermato che il belga è un giocatore imprescindibile nello scacchiere di Conte e che una sua assenza mette in crisi non poco il modo di giocare della squadra. [...] Nella rosa di Conte un altro Lukaku non c'è e quando l'ex United è assente, la squadra va... resettata. Inevitabile per l'ex ct sperare di averlo sempre a disposizione da qui al termine della stagione, anche perché Sanchez non riesce a battere il portiere avversario dal 28 novembre (e l'allenatore salentino lo ha rimarcato neppure troppo velatamente nel dopo gara), mentre il fresco papà Lautaro ha ritrovato la via del gol per due incontri di fila dopo un lungo digiuno. Pinamonti? E' appena rientrato da un infortunio alla caviglia e, visto l'utilizzo anche prima dello stop, evidentemente non è ancora ritenuto pronto per certi palcoscenici.

Domani sera a Firenze, nello stadio dove due settimane fa ha decretato nei supplementari il passaggio del turno della sua formazione, Big Rom tornerà al suo posto al centro dell'attacco dopo aver visto Inter-Juventus dalla tribuna, seduto a fianco dell'altro grande assente, Hakimi. E con il centravanti di nuovo titolare, puntare almeno per un paio di notti al sorpasso sul Milan impegnato domenica sarà più facile".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso