FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

CorSera – Inter, Sanchez e Vidal carissimi: ecco quanto costano al minuto

Getty Images

I due nerazzurri tra i più costosi in Serie A se si mettono a confronto stipendio e impiego effettivo visti anche gli infortuni che li hanno fermati

Eva A. Provenzano

Giocatori cari, sempre infortunati e poco utilizzati rispetto a quanto guadagnano. Nella lista del Corriere della Sera ci sono anche Vidal e Sanchez. I dati elaborati dal giornale sono riferiti all'impiego in Serie A. Lo stipendio è calcolato in base all'ingaggio netto delle ultime due stagioni, più un terzo di quella attuale. In questo lasso di tempo, il centrocampista nerazzurro ha guadagnato 9.3 mln di euro cioè 7.416mila euro al minuto (e ha segnato due gol). L'attaccante, sempre nello stesso lasso di tempo, ha guadagnato 7.732 mila euro al minuto per un totale di 16.3 mln, ha segnato 11 gol. Si è anche lamentato per il mancato impiego nella gara con il Sassuolo, prima di partire per rispondere alla convocazione della Nazionale cilena. Spesso il mancato impiego da parte dell'allenatore non è però dovuto a scelte tecniche ma a problemi fisici. Sanchez si è presentato con un problema fisico, ereditato dalla Nazionale, ai nastri di partenza del campionato. E anche Vidal dopo qualche partita ha avuto un problema che ne ha impedito l'utilizzo con continuità.

Il quotidiano parla anche di Ramsey, di Ibrahimovic, di Smalling e di Javier Pastore. A proposito dell'ex romanista, che a fine estate ha lasciato la capitale, si legge: "Poi c’è Javier Pastore, 4,5 milioni netti a stagione, che ha battuto ogni record: in tre campionati con la Roma ha giocato 1.184 minuti, ciascuno dei quali è costato 11.402 euro". 

Sui due interisti viene scritto: "Le lamentele di Ramsey e Sanchez hanno indispettito Juve e Inter e fatto infuriare i tifosi. Ma c’è anche chi ha maggiore rispetto nei confronti dei presidenti che pagano lo stipendio. Vidal, almeno per ora, è uno di questi: ogni suo minuto in serie A gli ha portato in tasca 7.416 euro, ma per lo scarso utilizzo non se l’è presa con i dirigenti nerazzurri. Forse anche perché gli hanno perdonato lo show d’agosto sul cofano della Ferrari, con capriole, in un momento di lucidità dubbia".

Tra gli strapagati anche Sergio Ramos, del PSG, 15 milioni netti per due stagioni, più una cifra importante nel momento della firma. Il giocatore è fermo ai box per infortunio e finora non ha mai giocato.

(Fonte: Corriere della Sera)

tutte le notizie di