GdS – Serie A, gli stadi vuoti cambiano i valori: Conte può incidere, Candreva e Barella…

GdS – Serie A, gli stadi vuoti cambiano i valori: Conte può incidere, Candreva e Barella…

La Rosea analizza gli scenari di un’eventuale ripartenza con i valori che potrebbero cambiare a causa dell’assenza di pubblico

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

La ripresa a porte chiuse potrebbe stravolgere i valori del campionato di Serie A. “Le nuove condizioni ambientali modificheranno i valori in campo?” si chiede La Gazzetta dello Sport.

Tra le squadre che potrebbero guadagnarci c’è quella nerazzurra di Antonio Conte, proprio grazie al suo tecnico: “Inter e Atalanta conservano un vantaggio: gli allenatori che più incidono nel match. Conte e Gasperini, con mosse e urla, pilotano teste e cuori. Sanno trasmettere la carica che non scenderà dalle curve. Idem Gattuso. Se ha ragione Hummels (“C’è un vantaggio, si sentono meglio le direttive dell’allenatore”), da questo punto di vista, Inter, Atalanta e Napoli ci guadagnano”.

L’assenza di pubblico può incidere sulle prestazioni dei singoli calciatori: “Però, giocatori come Bernardeschi e Candreva, per fare un esempio, in passato condizionati da un ambiente ostile, potrebbero trovare nuova leggerezza. Al contrario, la stirpe dei guerrieri (Bonucci, Nainggolan, Barella…) e dei campioni carismatici che si gonfiano con l’urlo del popolo (CR7, Ibra, Lukaku, Dzeko…), potrebbero perdere qualche tacca di rendimento“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy