Corsera: “Ecco la cifra per l’acquisizione dell’Inter. Suning, orientamento chiarissimo”

Le ultime sul futuro societario dell’Inter

di Marco Astori, @MarcoAstori_

L’Inter è nelle mani sicuramente solide di Suning, ma Steven Zhang, il presidente, è alla ricerca di nuovi partner che rafforzino l’assetto finanziario della società“. Apre così il Corriere della Sera, nella sua edizione odierna, in merito alle ultime sul futuro societario del club nerazzurro. Come confermano dall’ad Beppe Marotta, la possibilità di una cessione del club esiste realmente: “Da qui la trattativa in atto con il fondo BC Partners. Due le opzioni: si va dall’acquisizione di una quota minoritaria, 30%, alla maggioranza della società.

Oggi il Cda dell’Inter che affronterà la situazione, naturalmente collegato dalla Cina al presidente Steven Zhang. Sul piatto c’è una quota del club nerazzurro, da vedere se è di minoranza o di maggioranza. L’orientamento della proprietà attuale è chiaro, ma non definitivo: cercare una partnership. Risulta che BC Partners non sia il solo fondo interessato all’Inter: ce ne sarebbero altri che stanno studiando e valutando la situazione. È sicuro che BC Partners ha avviato le due diligence che contemplano anche l’acquisizione della società: la base economica potrebbe aggirarsi attorno ai 750 milioni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy