Tacchinardi: “Conte è bravissimo, ma all’Inter manca il suo furore agonistico. Si vede da…”

L’ex compagno dell’allenatore nerazzurro ha parlato del momento che vive la squadra interista

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

«Conte è un amico, è un allenatore bravissimo. Ma non si vede in questa Inter il suo tipico furore agonistico. E dove si vede questa mancanza? Sui gol presi. Anche quello contro l’Atalanta. Erano in quattro sul giocatore dell’Atalanta. Manca la cattiveria, la ferocia di portarsi il risultato a casa. Manca l’istinto del killer che c’era un anno fa. Manco quel qualcosa che si incastra, perché ha tutto per poter vincere il campionato ma manca qualcosa. Il furore agonistico, secondo me». Alessio Tacchinardi, ex compagno di Antonio Conte alla Juve, ha parlato così a Pressing di Atalanta-Inter. «Le giocate come quella di Vidal sono caratteristiche del gioco di Conte, le faceva anche alla Juve. Erano preparate. Palla avanti, palla dentro ed inserimento», ha aggiunto.

(Fonte: Pressing)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy