Tonali va al Milan, accordo raggiunto tra le parti. L’Inter si è definitivamente defilata

Il centrocampista del Brescia vestirà la maglia rossoner, dopo essere stato molto vicino all’Inter. I nerazzurri hanno mollato l’affare

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Dopo essere stato molto vicino all’Inter, Sandro Tonali vestirà la maglia del Milan. Il sorpasso rossonero si è concluso ieri, come riportato da Fcinter1908, con un accordo tra tutte le parti e presto il giocatore sarà ufficialmente un rinforzo di Pioli.

“L’accelerata degli ultimi giorni, con i contatti continui tra Paolo Maldini e il presidente biancazzurro Massimo Cellino e la chiamata del d.t. rossonero al centrocampista della Nazionale, è stata decisiva. Oggi le parti si vedranno per definire gli ultimi dettagli di una operazione che regalerà a Pioli il primo dei rinforzi in mezzo al campo. L’appuntamento è fissato in conference call con Londra, dove Cellino si trova da qualche giorno e dove ha sede anche il quartier generale di Elliott in Europa. L’intesa per il passaggio del regista sarà trovata con la formula di un prestito oneroso da 10 milioni e un diritto di riscatto a 25 più 3 di bonus. L’Inter, in parola con Tonali fino a poche settimane fa, si è definitivamente defilata. La linea tra i dirigenti rossoneri e il proprietario del Brescia è rimasta caldissima anche nelle ultime ore, con momenti di fibrillazione anche nella tarda serata di ieri, ma occorrerà un ultimo supplemento di lavoro tra le parti per definire un accordo di fatto già molto ben indirizzato”, spiega La Gazzetta dello Sport.

“In ballo c’è la percentuale sulla futura rivendita del giocatore. Cellino avrebbe voluto assicurarsi un 20% ma il Milan ha proposto il 10%. Probabile che l’intesa possa essere raggiunta intorno al 15%, soglia sotto la quale il patron bresciano non intende peraltro scendere. Cellino ha accettato di rinunciare alla certezza del riscatto purché l’offerta del Milan salisse dai 25 milioni iniziali (10 più 15 di obbligo) ai 38 complessivi attualmente sul tavolo (10 subito, 28 con diritto di riscatto). In queste ore l’avvocato Beppe Bozzo, agente di Tonali, sta definendo con Maldini e Massara i dettagli del contratto che il 20enne lodigiano firmerà con il club di via Aldo Rossi. Si lavora a un quinquennale con un ingaggio che partirà da 2 milioni di euro più bonus”, aggiunge il quotidiano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy