GdS – Uefa, 7 date per ripartire: dalla Champions alla A, ecco il piano. Euro 2020, il conto…

GdS – Uefa, 7 date per ripartire: dalla Champions alla A, ecco il piano. Euro 2020, il conto…

Il piano della Uefa per concludere la stagione e le possibili date in cui ripartirà il calcio europeo

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Sistemato il Campionato Europeo, che diventerà Euro 2021, la Uefa studia il piano per far ripartire il mondo del calcio. La Gazzetta dello Sport racconta nel dettaglio la strategia dell’organo calcistico continentale per concludere nel migliore dei modi la stagione, “da completare tra il 14 aprile e il 30 giugno, comprese Champions ed Europa League. Campionati che potranno giocarsi a metà settimana (in contemporanea con le coppe), e coppe la domenica mentre c’è il campionato. Nations League e Mondiale per Club spostati“.

Ottimisticamente, la Champions League può ripartire tra il 14 e il 28 aprile, con inizio d’emergenza per il 13 giugno: sono 7 le date previste per ricominciare. Per quanto riguarda gli spareggi per l’Europeo, si giocheranno a fine giugno mentre i gruppi di Nations League restano tra settembre e novembre, la “final four”, prevista dal 4 all’8 giugno 2021, avrà una nuova data. Possibili marzo 2021 o 2022.

Resta da sistemare la questione relativa all’aspetto economico: il rinvio di Euro 2020 costa tra i 200 e i 300 milioni in più, con una suddivisione tra federazioni, leghe e club, mentre lo stop per il Coronavirus avrà effetti sui pagamenti delle licenze e i diritti tv.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy